Ufficio scuole slovene

Commissione scolastica regionale - normativa

Normativa

Art. 13. comma 3 della legge 38/2001

Le funzioni della Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena, sono definite da più interventi normativi. 

L'art. 4 della legge 1012 del 19 luglio 1961  assegna competenze riguardanti gli orari e i programmi di insegnamento
L'art. 9 della legge 932 del 22 dicembre 1973 
assegna la competenza sui problemi riguardanti il funzionamento delle scuole con lingua
d'insegnamento  slovena.
L'art. 13 comma 3 della legge 38 del 23 febbraio 2001 istituisce la Commissione al fine di soddisfare le esigenze di autonomia dell'istruzione in lingua  slovena  

Decreti

Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena - Nomina del nuovo rappresentante dell'Istituto comprensivo P. Petricig - Indizione delle elezioni

       

Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena - Nomina del nuovo componente rappresentante dei docenti della scuola secondaria di I grado 2019/2022 

  

Urad za slovenske šole/Odloki - Ufficio per l'istruzione in lingua slovena/Decreti  

 

 

Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena - Elezioni 2019

  

Commissione scolastica regionale per l'istruzione in lingua slovena – proroga del mandato 2015/2018